Home Eventi Trekking in Nepal – Annapurna Base Camp

Trekking in Nepal – Annapurna Base Camp

Santuario dell' Annapurna

Il campo base Annapurna, o Santuario, è senza dubbio uno dei percorsi più frequentati in Nepal, ma resta uno dei trekking più suggestivi del paese. Durante il trekking saremo circondati dalle cime più alte e più belle della catena Himalayana, tra queste il  Manaslu, l’Annapurna e il  Dhaulagiri.

Questo percorso si differenzia dagli altri per la varietà di vegetazione e di vedute. Infatti, in questa regione, esistono almeno 3 microclimi che ci regalano scenari totalmente differenti a distanza di pochi giorni. Si inizia con un paesaggio totalmente tropicale e con una vegetazione molto ricca e verdeggiante. Dopo pochi giorni troviamo una vegetazione caratterizzata da conifere, in particolare pini e abeti, che rimangono verdeggianti fino a poche centinaia di metri dal campo base. Qui la vegetazione inizia a scomparire progressivamente e comincia un tipico paesaggio spoglio di alta montagna, spesso con neve. Il “Santuario” è un percorso che chiunque, in una buona condizione fisica e con ottimo spirito di adattamento, può affrontare, anche chi pratica escursionismo in forma amatoriale (con un po’ più di fatica).

INFORMAZIONI GENERALI

Periodo: Aprile/Maggio – Settembre/Ottobre
Durata:
16 giorni
Livello: Escursionistico
Altitudine massima: 6200 mt
Sistemazione a Kathmandu e Pokhara: Hotel
Sistemazioni durante il trekking: guesthouse con bagno in comune
Numero di partecipanti : Min. 12 – Max. 15

La nostra Avventura:

1° Giorno (-/-/-)
Milano – Istanbul/Muscat- Kathmandu

Partenza con volo diretto per Istanbul/Muscat da cui si proseguirà per Kathmandu. Arrivo previsto il giorno successivo

2° Giorno (pasti: -/-/-)
Arrivo a Kathmandu (1340 mt)

Vi accorgerete di essere arrivati a Kathmandu alla vista delle cime innevate della catena himalayana. La capitale nepalese è situata in un’ampia vallata a 1340 mt di quota. Incontro con la guida locale e trasferimento in Hotel per il check-in, riposo e poi prime visite della città: visita alla Durbar Square di Kathmandu e rientro a piedi verso Thamel, attraverso la Kathmandu più autentica di Indra Chowk e Ason Chowk, accompagnati da guida locale parlante italiano.

Pernottamento: Hotel Manang o simile

3° Giorno (pasti: C/-/-)
Visita culturale di Kathmandu

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della Kathmandu storica e culturale. Visita al monastero Buddhista di Boudhnath, lo stupa più grande del Nepal e al tempio Hindu di Pashupatinat, luogo di cerimonia Hindu, per poi concludere con la visita al Monkey Temple, un mix di Hinduismo e Buddhismo, da dove si gode una vista bellissima su Kathmandu.

4° Giorno (pasti: C/-/-)
Kathmandu – Pokhara (980 mt – 5/6 ORE)

Dopo la colazione, partenza per la cittadina di Pokhara, situata sulle rive del lago Phewal, ai piedi del massiccio dell’Annapurna. Resto della giornata a disposizione per riposo e ultime compere pre-trekking. Cena libera e pernottamento in Hotel Lake Front o simile.

5° Giorno (pasti: C/P/C)
Pokhara – Nayapul – Ulleri (2000 Mt) 6 Ore

Dopo la colazione trasferimento in van privato a Nayapul, lo starting point del nostro trek. Da qui, raggiungiamo la nostra prima tappa, il piccolo villaggio di Ulleri, a circa 2000 mt di quota. Il percorso non prevede grosse difficoltà, solamente l’ultima rampa che separa i villaggi di Tikhedunga da quello di Ulleri può impegnare il nostro fisico. Sistemazione e pernottamento in lodge.

6° Giorno (pasti: C/P/C)
Ulleri – Ghorepani (2853 Mt) 5 Ore

Dopo la colazione, trekking di circa 4-5 ore per raggiungere il villaggio di Ghorepani (2853 mt), luogo molto caratteristico che gode di superlative vedute su Annapurna, Machhapuchre, Dhaulagiri e altre vette di oltre 7000/8000 mt. Ci sistemiamo in uno dei tanti confortevoli lodge. Pernottamento in lodge.

7° Giorno (pasti: C/P/C)
Ghorepani – Poon Hill – Tadapani (2700 Mt) 6 Ore

Oggi, la giornata può essere considerata leggermente più faticosa, vista la sveglia intorno alle 4.30, e la successiva camminata di circa 45/60 minuti fino al punto panoramico del Poon Hill. Qui però verremo ripagati della fatica. Le vedute sul Manaslu, sull’ Annapurna e sul Dhaulagiri sono semplicemente spettacolari, e la batteria della nostra camera fotografica verrà messa a dura prova di resistenza. Dopo l’alba, rientriamo in lodge per la sacra colazione, per poi ripartire e raggiungere, dopo circa 4.30 ore di cammino, il villaggio di Tadapani. Anche da qui non possiamo lamentarci, le vedute sulla catena Himalayana sono davvero bellissime. Cena e pernottamento in lodge.

8° Giorno (pasti: C/P/C)
Tadapani – Chhomrong (2170 Mt) 6 Ore

Dopo la colazione, ritrovo nella hall del lodge e partenza per Chhomrong, il primo villaggio della valle che ci porterà al Campo Base. Il trekking oggi non è particolarmente impegnativo, si tratterà di scendere fino a fondo valle, per poi risalire a raggiungere appunto la valle successiva. Chhomrong gode di ottime vedute sull’ Annapurna Sud e sul Machhapuchre, la montagna sacra che ricorda il nostro Cervino. Pernottamento in lodge.

9° Giorno (pasti: C/P/C)
Chhomrong – Hotel Himalaya (2920 Mt) 5 Ore

Come ogni mattina, dopo una ricca colazione, riprendiamo la marcia e ci avviciniamo sempre di più al nostro obiettivo. La prossima tappa è Hotel Himalaya, un nome suggestivo per un villaggio piccolo, di pochi lodge, rilassante e molto godibile. La buona cena preparata da una delle Didi locali ci rimetterà in sesto in poco tempo. E il sonno concilierà la nostra voglia di ripartire a breve, dopo poche ore, per raggiungere il Campo Base. Pernottamento in lodge.

10° Giorno (pasti: C/P/C)
Hotel Himalaya – Campo Base Machhapuchre (3700 Mt) 4 Ore

Il campo base, qualsiasi esso sia, provoca nella testa e nel cuore di qualsiasi escursionista una sensazione di felicità e di passione. Per questo oggi decidiamo di raggiungere il Campo Base del Machhapuchre, che in realtà nessuno potrà mai scalare, perché questa montagna à considerata sacra dai nepalesi. Il posto è comunque affascinante, e la quota si comincia a sentire. Domani è il grande giorno. L’ obiettivo è vicino! Pernottamento in lodge.

11° Giorno (pasti: C/P/C)
C.B.M – Campo Base Annapurna (4130 Mt) – Bamboo (2310 Mt) 7 Ore

Oggi partiamo molto presto per raggiungere il Santuario anche se la distanza da percorrere è di due ore al massimo camminando con tranquillità. Arriviamo al Campo base di uno dei colossi himalayani, l’Annapurna, 8091 mt, una delle cime più impegnative dei quattordici 8.000! Il campo base si trova a quasi 4.200 mt, ed è un luogo unico e affascinante. Siamo completamente circondati da decine di vette comprese tra i 6.500 mt e gli 8.000 mt. Uno spettacolo e un’emozione difficile da dimenticare. Dopo aver riposato un paio d’ore cominciamo la nostra discesa verso il villaggio di Deurali. Arrivo e sistemazione in lodge.

12° Giorno (pasti: C/P/C)
Bamboo – Sinuwa (2360 mt) 4 ore

Dopo colazione si parte verso il villaggio di Sinuwa. Lungo il percorso si sosterà al piccolo villaggio di Bamboo. Arrivo e sistemazione in hotel.

13° Giorno (pasti: C/P/C)
Sinuwa – Jhinu Danda hot springs (1780 mt) 3,5 ore

Si pensa sempre che il viaggio sia finito, una volta raggiunto l’obiettivo. Non è cosi, ci aspettano ancora tante sorprese. La giornata di oggi, quasi prevalentemente in discesa, ci permetterà in poche ore di raggiungere il piccolo villaggio di Jhinu Danda, e soprattutto le piscine di acqua termale bollente poste proprio sul fiume. Alla fine di un trekking è un regalo che ogni escursionista apprezzerebbe. Cena e pernottamento in lodge.

14° Giorno (pasti: C/P/-)
Jhinu Danda Hot Springs – Pokhara (6 Ore)

Dopo una ricca colazione comincia il nostro ultimo giorno di cammino. Cinque ore ci separano da Nayapul, attraverso un paesaggio verdeggiante, quasi tropicale. A Nayapul ci aspetta il nostro autista che, in van privato, ci riporterà in Hotel a Pokhara. La sera sarà festa! Una buona cena (non inclusa) e qualche birra in compagnia del nostro team locale. Pernottamento in Lake Front o simile.

15° Giorno (pasti: C/-/-)
Pokhara – Kathmandu

Rientro a Kathmandu dopo colazione. Pomeriggio a disposizione per acquisti locali.

Pernottamento: Hotel Manang o simile.

16° Giorno (pasti: C/-/-)
Rientro In Italia

Trasferimento in aeroporto 3 ore prima del proprio volo internazionale

Quote individuali di partecipazione 

Quota base 10-11 partecipanti:  a partire da € 2200,00 in camera doppia
Supplemento singola: € 80,00 (solo in hotel – durante il trekking si pernotta in lodge in camera doppia)
Assicurazione all inclusive – medico bagaglio annullamento : € 200 circa
Visto ingresso da pagarsi in loco: $ 25,00
Supplemento volo Pokhara – Kathmandu € 140.00

La quota comprende
  • I passaggi aerei internazionali, in classe economica, con voli di linea Turkish e/o Oman Air (tasse aeroportuali incluse)
  • 20 kg di franchigia bagaglio
  • I trasferimenti con bus privato con aria condizionata
  • Sistemazione negli alberghi a Kathmandu e Pokhara e semplici guest house con bagno in comune durante il trekking
  • I pasti dettagliati nel programma (colazione a Kathmandu e Pokhara e pensione completa durante il circuito)
  • Visite ed escursioni come da programma
  • Ingressi durante le visite guidate
  • Assistenza di personale locale qualificato e di guida locale parlante italiano durante le visite a Kathmandu ed inglese durante il trekking
  • Assistenza dall’Italia 24 ore su 24 in lingua italiana
La quota non Comprende
  • Assicurazione medico-bagaglio e annullamento (come sopra indicato)
  • Pasti, bevande, mance e tutto quanto non espressamente indicato
  • Visto d’ingresso (come sopra indicato)
  • Spese personali (telefono, lavanderia, massaggi, ecc.)
  • Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
Se vuoi essere avvisato quando il viaggio verrà messo in programma, compila il form seguente:

Insafari Tour Operator

Organizzatore

Insafari Tour Operator
Sito Web
https://insafari.it/

Other Organizers

Pampa Trek - Guida Escursionistica
Pampa Trek - Guida Escursionistica